Sulle orme di Ilaria del Carretto

Escursione Zuccarello – Castelvecchio di Rocca Barbena

Il giorno 22 marzo 2018 gli alunni delle classi 2C AFM e 2A TUR, in vista dell’uscita didattica a Lucca che si terrà in data 16 aprile, hanno effettuato la visita del borgo medievale di Zuccarello (borgo natale di Ilaria del Carretto) e hanno percorso a piedi il “Sentiero di Ilaria” attraverso la macchia mediterranea e le coltivazioni di ulivi. L’escursione si è conclusa con la visita del Borgo di Castelvecchio di Rocca Barbena.

Giornata dell’Eccellenza

Loano premiati gli studenti più brillanti!

Sabato scorso si è svolta nell’aula magna dell’istituto Falcone di Loano la Giornata dell’Eccellenza durante la quale sono state consegnate le borse di studio intitolate alla professoressa Gabriella Cuman e alla studentessa Tiziana Bogliolo agli allievi che nel precedente anno scolastico hanno conseguito il diploma di Istruzione Superiore con una votazione di 100/100 e agli allievi delle classi inferiori che hanno conseguito una media eccellente in sede di scrutinio finale.

Nell’occasione sono stati inoltre consegnati attestati di merito a tutti gli allievi che si sono distinti per risultati brillanti. Alla cerimonia era presente anche il vicesindaco e assessore all’Istruzione del Comune di Loano Luca Lettieri che ha sottolineato come la stretta collaborazione tra il gli Enti locali e l’Istituto sia fondamentale per il conseguimento di tali obiettivi e per il miglioramento dell’offerta formativa.


Dello stesso parere il Dirigente scolastico del Falcone che ha sottolineato: “La Giornata dell’Eccellenza è una occasione molto significativa per riconoscere e valorizzare il merito dei nostri studenti, per salutare con affetto gli allievi diplomati, per ringraziare dell’impegno i docenti e il personale della scuola che, a vario titolo, ha dato il proprio contributo alla realizzazione di percorsi di maturazione personale e di apprendimento di qualità”.

Young Business Talents 2018

Grande performance del Falcone di Loano al

>> Leggi tutto <<

I ragazzi delle squadre Noir e Zitronenteam provenienti dall’ITC Falcone di Loano hanno conquistato rispettivamente il quarto e il quinto posto alla quinta edizione italiana di Young Business Talents (YBT), il programma formativo basato su un simulatore d’impresa che permette ai giovani di prendere decisioni all’interno di un’azienda.

La squadra Noir era composta da Daniele Cavallaro, Denisa Duica, Andrea Bertolotto e Simone Palmigiano (tutor Prof. Gabriella Scielini); il Zitronenteam invece da Alice Burlando, Ilaria Magnani, Margherita Bonifacini e Valentina Vadora (tutor Prof. Giulia Calgano).


Il progetto era organizzato da Nivea, che ne fa uno dei capisaldi della sua Corporate Social Responsibility nell’ottica di aiutare i giovani e le loro famiglie a costruire un futuro migliore. Il simulatore d’impresa è realizzato dalla software house Praxis MMT.

Le squadre finaliste si sono divise un montepremi di 11.670 euro. In dettaglio, le 15 squadre meglio classificate in ognuna delle 15 simulazioni della finale hanno ottenuto 400 euro ciascuna. In aggiunta, le cinque finaliste che hanno raggiunto il massimo profitto (cioè i vincitori assoluti) hanno ottenuto 600 euro (la prima), 480 euro (la seconda), 360 euro (la terza), 280 euro (la quarta) e 200 euro (la quinta). Gli insegnanti e gli istituti scolastici hanno ricevuto a loro volta dei premi.

Dei 5.550 ragazzi iscrittisi (in aumento di quasi il 50% rispetto allo scorso anno), che hanno dato vita a 1.559 squadre – altrimenti dette “aziende virtuali” – in gara, e dei 3.756 semifinalisti scremati a gennaio, in 272 hanno conquistato la finale, svoltasi ieri, venerdì 6 aprile, a Sesto San Giovanni (MI), presso Spazio Mil.
www.ivg.it

 

ECONOMIC@MENTE

MANUALE DI ISTRUZIONE PER IL FUTURO

Istituto “Giovanni Falcone”
Relatore Emanuele di Napoli
Resp.progetto Prof.ssa Gabriella Chelini

È un Corso organizzato dall’ANASF, l’Associazione Nazionale dei Consulenti Finanziari, >> Leggi tutto

in collaborazione con PROGETICA, nota Società indipendente di Consulenza ed Educazione finanziaria di qualità; il progetto ha ricevuto l’approvazione del Ministero dell’Istruzione.

È articolato su 5 moduli di 2 ore ciascuno da svolgere in aula con il formatore abilitato; sono inoltre previsti altri 4 moduli da seguire a casa, di 2 ore ciascuno, composti da video, simulazioni e documenti che permettono di approfondire i temi trattati in aula.

Destinato agli studenti di terze, quarte e quinte degli Istituti superiori di secondo grado, sia tecnici che scientifici/umanistici , è nato con la finalità di innalzare il livello di cultura finanziaria dei ragazzi, formare gli investitori di domani sulla cultura del risparmio e renderli più consapevoli dei rischi e delle strategie utili per affrontarli; il tutto con un approccio innovativo, partendo cioè dalla loro vita, dalle loro necessità , dai loro bisogni e che attraverso un percorso appositamente studiato li aiuta a realizzare un primo e personalissimo “Business Plan” ovvero la loro prima Pianificazione finanziaria degli obiettivi di vita.

Segue i ragazzi durante il percorso in aula il Consulente Finanziario Di Napoli Emanuele, abilitato alla Formazione di qualità, che ha ricevuto attraverso un corso di formazione specifico l’Attestato di idoneità per gli Istituti.