Archivi categoria: PROGETTI – ATTIVITA’ – GITE

ASL: Museo Diocesano di Albenga

GRAZIE A TUTTI I RAGAZZI DELLA 3A TUR
ALLA PROSSIMA!!! 


 

Albenga. Giovedì 7 febbraio gli alunni della 3A ad indirizzo turistico dell’istituto “Giovanni Falcone” di Loano saranno impegnati nella realizzazione della visita guidata del Museo Diocesano di Albenga. L’attività si svolge nell’ambito dell’alternanza scuola/lavoro per l’anno scolastico 2018/2019.

Spiegano dall’istituto loanese: “Gli alunni, divisi a coppie, accoglieranno tutti i loro compagni delle classi seconde e li accompagneranno in un percorso guidato delle sette sale del Museo Diocesano, illustrando loro i tesori della diocesi di Albenga, testimonianze di un passato di arte, cultura e devozione meritevole di essere maggiormente conosciuto e, in particolare, portato all’attenzione dei nostri giovani allievi”.

L’attività, coordinata dalla professoressa Sorbera, rientra nel progetto “Turismo Attivo” proposto ormai da qualche anno dall’istituto Falcone: una rete di iniziative per favorire una conoscenza più diretta del patrimonio storico-artistico del nostro territorio, ma soprattutto per offrire agli studenti opportunità formative significative per la crescita personale e per l’acquisizione di competenze utili ad orientare eventuali future scelte professionali.

Gli alunni saranno impegnati in una grande prova di maturità e di organizzazione che li vedrà protagonisti non solo nell’elaborazione del percorso di visita guidata, ma anche nella gestione organizzativa di circa 130 loro coetanei in visita al museo.

L’esperienza verrà replicata la settimana successiva quando ad essere invitati al museo saranno gli alunni di alcune classi dell’istituto comprensivo di Loano- Boissano.

Calendario Corso ECDL

GIORNO DATA MODULO DALLE ALLE LAORATORIO
0
MARTEDI’ 12/02/2019 COMPUTER ESSENTIALS 14,00 16,00 ECDL
MARTEDI’ 26/02/2019 COMPUTER ESSENTIALS 14,00 16,00 ECDL
MARTEDI’ 05/03/2019 COMPUTER ESSENTIALS 14,00 16,00 ECDL
MARTEDI’ 19/03/2019 * COMPUTER ESSENTIALS 14,00 16,00 ECDL
MARTEDI’ 26/03/2019 ONLINE ESSENTIALS 14,00 16,00 ECDL
MARTEDI’ 02/04/2019 ONLINE ESSENTIALS 14,00 16,00 ECDL
MARTEDI’ 09/04/2019 ONLINE ESSENTIALS 14,00 16,00 ECDL
MARTEDI’ 16/04/2019 ONLINE ESSENTIALS 14,00 16,00 ECDL

*      in sostituzione del 12/03/2019
**    eventuali recuperi si svolgeranno in altre date

Seminario formativo BIM

SEMINARIO FORMATIVO BUILDING INFORMATION MODELING
PER STUDENTI E PROFESSIONISTI

LA RIVOLUZIONE DEL MONDO DELLE COSTRUZIONI 
OLTRE IL MURO DEL CAD – INTRODUZIONE AL BIM
Martedì 19 Febbraio 2019
Aula Magna IISS G. Falcone Loano

si svolgerà un seminario formativo sul BIM “Building Information Modeling”, la mattina rivolto agli studenti delle classi quarte e quinte, il pomeriggio per Geometri, Architetti ed Ingegneri.

COLLEGIO GEOMETRI E GEOMETRI LAUREATI PROVINCIA DI SAVONA
ORDINE ARCHITETTI SAVONA
ORDINE DEGLI INGEGNERI PROVINCIA DI SAVONA

>> LEGGI IL MANIFESTO <<

Concorso FAI: “Torneo del paesaggio”

Gli alunni della classe 4A TUR hanno partecipato al concorso del FAI “Torneo del Paesaggio” pubblicando su Istagram foto di “Ambiente e Natura non contaminata da valorizzare”. Letizia, Chiara e Carlotta hanno scattato questa foto nei dintorni di Toirano. Fra più di 2000 squadre in tutta Italia e 1000 fotografie presentate, sono state scelte 250 immagini, tra le quali quella della nostra squadra che è passata in semifinale.

Gli alunni guide turistiche a Finalborgo

Giovedì 17 gennaio Finalborgo ospiterà i ragazzi della 5A dell’indirizzo turismo dell’istituto “Giovanni Falcone“ di Loano, ancora una volta impegnati nelle vesti di guide turistiche. In questa occasione l’attività sarà rivolta in favore degli allievi della secondaria di primo grado Mazzini-Ramella di Loano.

La visita durerà 45 minuti e toccherà i luoghi di interesse storico e artistico più importanti del borgo. I ragazzi saranno accompagnati in un itinerario a tappe che inizierà da Porta Testa fino a Porta Reale, snodandosi nella caratteristica piazza del Tribunale e passando per il convento di Santa Caterina, per concludersi nella splendida chiesa di San Biagio.

L’esperienza, coordinata dalla Prof.ssa Sorbera, vuole non solo concludere in modo significativo le numerose attività di alternanza scuola-lavoro svolte dagli allievi del turismo, ma anche presentare in modo pratico e creativo l’essenza del percorso di studi sempre attento a far conoscere e valorizzare il territorio nei suoi aspetti più caratteristici e culturalmente significativi.

Giornata Conclusiva “La Scoperta del Territorio Attraverso il Gioco”

Siamo giunti al termine di questa meravigliosa avventura; martedì 18 dicembre al “Cinema Teatro Vittorio Gassman di Borgio Verezzi” si è svolta la giornata conclusiva del progetto PON  “La Scoperta del Territorio Attraverso il Gioco“.

I ragazzi dell’ IISS G. Falcone  di Loano hanno accolto tutti gli studenti della scuola primaria di Borgio Verezzi e delle classi quinte di Borghetto S.S. nonché le autorità dei comuni partner e gli esperti che hanno prestato la loro opera al progetto.  L’occasione è stata caratterizzata dalla visione in prima assoluta in liguria dei mediometraggi di animazione “La Strega Rossella e Bastoncino” distribuito dalla Cineteca di Bologna. Al termine della proiezione sono state consegnate le targhe e gli attestati  ai partecipanti e si sono visti i due prodotti multimediali  di documentazione e promozione creati durante il progetto: uno spot ed un mediometraggio (di seguito visionabili). In finale di giornata gli allievi del Falcone sono stati intervistati dal gruppo di lavoro del progetto “Attiviamoci” dell’ambito sociale loanese che hanno contribuito a rendere ancora più partecipi e promotori di strategie inclusive i nostri ragazzi. Nel foyer del teatro è stata allestita l’esposizione dei poster/manifesto della giornata, elaborati graficamente ,nel quinto ed ultimo modulo del progetto che nel suo sviluppo complessivo ,dal febbraio del 2018 ad oggi ha visto la partecipazione degli iscritti per complessive 150 ore di attività extrascolastiche. Un ringraziamento particolare al Prof. Luca Malvicini Direttore Artistico del Teatro e dell’evento.


 

 

 

 

 

ASL: In Navigazione

UN TUFFO IN UN’ALTRA REALTÁ
La  parte  estrema  dell’alternanza  scuola-lavoro

Giovedì 30 agosto 2018 quattro studenti dell’attuale classe 5A TUR, Margherita Bonifacini, Alice Burlando, Leonardo Di Blasi e Valentina Vadora, hanno iniziato la loro esperienza di alternanza scuola-lavoro su Grandi Navi Veloci: per due settimane sono diventati parte dell’equipaggio, lavorando come assistenti receptionist.

Durante la conferenza “Un Mare di Lavoro”, tenutasi a Celle Ligure lo scorso anno scolastico, la prof.ssa Sorbera è riuscita ad entrare in contatto con la compagnia navale Grandi Navi Veloci per avviare un progetto di alternanza scuola-lavoro. Grazie alla volontà e alla determinazione della professoressa si è giunti così alla realizzazione del progetto.

“Sono molto contenta di aver partecipato a quest’attività dove ho potuto scoprire un lavoro diverso dal solito. Le difficoltà ci sono state, non è stato molto semplice abituarsi nell’immediato alla vita di bordo. Sono comunque contenta di come si è conclusa quest’esperienza.”

– Margherita Bonifacini, nave Rhapsody, Genova-Porto Torres.

 “È stata un’esperienza molto importante per la mia crescita personale. Ho dovuto far fronte ad alcune difficoltà che mi hanno insegnato a cavarmela e ad essere più autonoma. Nonostante non abbia vissuto quest’esperienza al cento per cento sono felice di aver avuto l’occasione di parteciparvi perché mi ha dato tanto e la consiglierei fortemente a chi ha bisogno di una spinta per rafforzare il proprio carattere.”

– Alice Burlando, nave Rhapsody, Genova-Porto Torres.

 “Un’iniziativa importante che consiglio a tutti. All’inizio mi sentivo quasi d’intralcio, ma poi siamo diventati parte dell’equipaggio e il nostro lavoro è stato importante. Sia che piaccia o no, quest’esperienza ti forma il carattere e consente di entrare in contatto con il mondo del lavoro.”

– Leonardo Di Blasi, nave La Suprema, Genova-Palermo.

 “È stata un’esperienza molto importante e formativa. I primi giorni mi sentivo abbastanza spaesata, ma poi mi sono ambientata. Non è stato facile abituarsi alla vita di bordo ma ci sono riuscita grazie alle mie compagne di cabina. L’attività che svolgevo è stata molto impegnativa, poiché chi sta alla reception deve saper dare ogni tipo di informazione e saper risolvere ogni tipo di problema. Nonostante tutto è un’esperienza che rifarei e che consiglio a tutti.”

– Valentina Vadora, nave la suprema, Genova-Palermo.

5A TUR Margherita Bonifacini, Alice Burlando, Leonardo Di Blasi e Valentina Vadora

Raccolta Differenziata: Cosa / Come

I CONTENITORI PER LA RACCOLTA DEI RIFIUTI

Nelle aule e nei corridoi sono dislocati contenitori, a gruppi di tre, per la raccolta differenziata di plastica e carta e uno per i rifiuti indifferenziati.

DIFFERENZIARE BENE: LA CARTA

  • CARTA: sacchetti, giornali, riviste, libri, quaderni, opuscoli e fogli in genere
  • CARTONE: scatole, scatoloni, cartoni della pizza puliti
  • CARTONCINO: confezioni di riso, pasta, sale e altri alimenti, del dentifricio e di altri prodotti per l’igiene personale e della casa.
  • Cartoni per bevande tipo TETRA PAK (eliminando i tappi)

  • carta trattata per alimenti
  • scontrini fiscali
  • fazzoletti di carta usati
  • carta chimica per fax o autocopiante
  • carta oleata
  • carta per usi domestici sporca
  • copertine plastificate

DIFFERENZIARE BENE: LA PLASTICA

  • IMBALLAGGI DI PLASTICA: bottiglie di plastica per acqua e bibite, flaconi per detersivi e detergenti, vaschetta del prosciutto, sacchetti per la spesa, sacchetto per patatine, contenitori per yogurt, involucro confezioni bottiglie, vaschette e imballaggi in polistirolo, stoviglie monouso in plastica (piatti e bicchieri).
  • LATTINE E CONTENITORI METALLI: lattine per bevande, tappi per bottiglie, bombolette spray (per profumi, lacche, deodoranti, panna), vaschette per alimenti, foglio sottile per alimenti, coperchi yogurt, scatolette per carne pesce e legumi, barattoli per conserve, coperchi per vasetti conserve, tappi a corona.

Tutto ciò che non è un imballaggio in alluminio o metallo

Tutto ciò che non è imballaggio in plastica:

  • utensili da cucina, bacinelle, sedie, sottovasi
  • penne, pennarelli
  • giocattoli in plastica, palloni
  • pannolini
  • posate di plastica