Da Balestrino a Toirano

Dieci chilometri!
Il progetto “Investiamo sul nostro futuro” ci ha portati, per la terza tappa, sulle colline dove sovrasta imponente il castello dei marchesi del Carretto (XII Secolo) nel Comune di Balestrino.

>> COMTINUA A LEGGERE …..

Dopo aver accumulato energie sufficienti con un bel piatto di ravioli e un’abbondante porzione di gelato il tutto fatto in casa, siamo stati accolti dal Vicesindaco del Comune di Balestrino che ci ha condotto presso le stalle d’epoca ristrutturate ed ora sede di convegni. Dopo un’accurata presentazione storica¬† e dei progetti di ristrutturazione dell’intero borgo, il gruppo si √® messo in cammino in direzione del Comune di Toirano seguendo il sentiero utilizzando i tracciati GPS studiati il giorno prima ma sempre con la supervisione della guida turistica di Loano Roberto esperto escursionista. Nonostante qualche piccolo ostacolo da superare, causa anche l’inesperienza sull’attrezzatura ed abbigliamento da usare, dopo una repentina discesa e il camminare lungo il fianco del torrente Barescione , siamo giunti a Toirano dove non poteva mancare il tradizionale percorrere del Caruggio del Borgo, famoso per la festa dei Gumbi che si tiene nei primi giorni del mese di agosto, e la visita al Museo Etnologico che preserva la storia contadina della valle come ad esempio strumenti del XVII secolo per la raccolta e la spremitura dell’oliva.