Grazie alla Fondazione De Mari

 DE MARI 02
“La scuola che vogliamo:
più tecnologia, più informatica, più inclusione”

Il Progetto ha permesso di rinnovare completamente il Laboratorio di informatica, tecnicamente sono stati sostituiti i trenta PC ormai obsoleti (dei Pentium 4 con O.S. Windows XP e Office 2003) con PC e software di ultima generazione. Dopo la dismissione del vecchio sistema operativo ed il passaggio di AICA al nuovo Microsoft Office

LABINF3

era inevitabile l’aggiornamento tecnico del laboratorio che viene  utilizzato dalle classi del biennio  del Settore Economico, (circa 180 studenti) che studiano Informatica per due ore settimanali e acquisiscono conoscenze e competenze propedeutiche al conseguimento della Patente Europea del computer, dagli alunni dei corsi pomeridiani extracurricolari  di Informatica (circa 60 studenti delle classi del Triennio) che di norma superano gli esami dell’ECDL nel corso delle classi terza e quarta, dalle classi dell’articolazione Sistemi Informativi Aziendali (circa 90 studenti), le quali studiano approfonditamente la disciplina Informatica che è materia di indirizzo.

LIM 01

Sono state inoltre acquistate 4 LIM che hanno consentito di incrementare la dotazione di istituto e di intervenire, in modo particolare, su classi numerose in quanto oggetto di accorpamento nello scorso anno scolastico (una classe III di 34 alunni ed una classe IV di 27 alunni), nonché su classi in cui risulta significativa la presenza di alunni con disturbi specifici di apprendimento i quali si avvantaggiano notevolmente delle opportunità didattiche di questo strumento. In generale, poi, rileviamo che la presenza delle LIM è di grande utilità per intercettare gli  stili di apprendimento dei nativi digitali e funge da stimolo al rinnovamento della didattica. Esprimo, pertanto, a titolo personale e a nome dell’Istituto Falcone di Loano, i più sentiti ringraziamenti per l’aiuto ricevuto.

Il Dirigente scolastico
  Ivana Mandraccia